Riding passion

La moto gira.. guarda.. e racconta

sabato 18 febbraio 2017

Febbraio? No: Primavera! Giro tra Piemonte e Liguria: Varazze e Sassello

Giro di messaggi venerdì sera: pare che nonostante sia sia ancora a febbraio, le condizioni del tempo siano un'anticipazione di primavera! Ho voglia di fare km: voglio provare come mi trovo con Thruxton sulle lunghe distanze e sulle curve che non siano le rotonde della pianura lombarda!
Con Peo si era d'accordo per andare verso il Lago di Como o il Lago Maggiore, ma un cambio di programma interviene quando Pino ci dice che ha attivato l'assicurazione: finalmente la mette in strada dopo mesi di cortile! Non possiamo non esserci!
Per me e Peo appuntamento ad Abbiategrasso alle 9.30 e via verso Vigevano. Cielo "lombardo", temperatura sui 7 gradi, fiducia che presto uscirà il sole.
Si: le ultme parole famose!! Da Vigevano in avanti, lungo la SP494 ci troviamo immersi in una atmosfera sempre più irreale: compare la nebbia, che si fa via via più fitta, fino ad impedire quasi completamente la visibilità: passo decine di volte il lato del guanto sulla visiera per ripulirla dalle mille goccioline che infastidiscono maledettamente. Senza contare che, essendo acqua sospesa, si bagnano i guanti e il pantalone.
Per fortuna non ho freddo, indosso maglia termica, maglioncino antivento e guanti invernali, ma siamo comunque sui 3-5 gradi: non propriamente quello che ci aspettavamo. Procediamo a velocità molto molto moderata tra le campagne della Lomellina, verso Mortara ed oltre.
Arriviamo a Tortona all'appuntamento con Pino.


Davanti a una gradevole cioccolata calda, pensiamo al da farsi: girare in zona non ha senso, visto che tutto è immerso nella nebbia. Decidiamo di andare verso il mare: non è neppure il caso di fare statale. Autostrada verso Ovada e giù verso la Liguria.
Finalmente nei pressi di Masone, dove solitamente si prende una bella sciacquata, comincia a spuntare qualche raggio di sole: sembra poco, ma quel tepore ci cambia completamente lo stato d'animo! Siamo rinfrancati e desiderosi di poter finalmente mettere in pratica i propositi della giornata. La vista del mare, ad Arenzano, è una bella iniezione di buonumore: usciamo e scendiamo verso l'Aurelia. Ormai è ora di pranzo: ci sorbiamo un po' di traffico, ma non ci disturba più di tanto. A Varazze troviamo un posticino sul lungomare e decidiamo di mangiare un boccone.


..ottime trofie al pesto!


Qui sul mare è primavera!!!!


Sono circa le 14:00 quando riprendiamo l'Aurelia. Poco dopo Celle Ligure, ad Albissola, voltiamo a destra, verso nord, per arrampicarci sull'Appennino Ligure. Stavolta abbiamo il favore del sole: finalmente possiamo divertirci un po'!
Lungo la SP334 si sale e finalmente si fanno curve!
Scavalliamo a Giovo Ligure e giungiamo a Sassello. Nei pressi della piazza, voltiamo a sinistra e si prosegue con le tanto agognate curve lungo la SP334.


Ora il paesaggio è decisamente montano, ma col sole è un'altra cosa!



Le 3 moto del giro di oggi..


Anche dopo Sassello ci godiamo la SP334 fino ad Acqui Terme.



Breve sosta per la benzina alla IP del piazzale.

Consumi: metto una nota a futura memoria. Ho rifornito 10,15 litri dopo 234,8 km. Questo vuol dire che la Thruxton ha fatto 23,13 km con 1 litro. Veramente molto interessante a livello di consumi! Con la Bonnie, che ormai aveva raggiunto ottime percorrenze con 1 litro, ero ormai stablizzato in extraurbano tra i 20 e i 22 km/litro. Ma era 865 di cilindrata! Qui abbiamo un 1200 che consuma anche meno!

Tiro le somme definitivamente sul comportamento della moto. Temevo che la posizione di guida potesse affaticarmi sulle percorrenze chilometricamente più importanti, ma non è stato così: nessun fastidio al collo, neppure a velocità sostenute in autostrada; solo un lieve fastidio e indolenzimento occasionale al polso destro, ma niente di insopportabile. Anche sulle curve di montagna si guida molto bene e si rivela molto maneggevole. A questo contribuisce di certo il 17 all'anteriore, ma anche l'assetto dei semimanubri che non è molto esasperato, dopotutto.

Qui sotto il giro di oggi, circa 400 km.

400 km Giro Milano-Tortona-Varazze-Sassello-Acqui-Milano

Nessun commento:

Posta un commento