Riding passion

La moto gira.. guarda.. e racconta

domenica 24 gennaio 2016

Verona, Motorbike Expo 2016

Qualche foto presa al Motorbike Expo 2016 che, come di consueto, si tiene a Verona verso la fine di Gennaio.
C'è la Kawa z1000 di un amico, customizzata da Imbarcadero XIV.


Ho particolarmente apprezzato le nuove Triumph modern classic: la piccola Street Twin 900, che appare ben fatta, e soprattutto le T120 e le Thruxton.
Guardandole dal vivo confermano di essere davvero piene di fascino. Ho fatto qualche foto più di dettaglio. La T120..


Particolare della parte terminale della sella, col maniglione. La sella sembra molto confortevole.


Dettaglio del quadro strumenti multifunzione.


..notare che il blocchetto dell'accensione non è più laterale, ma piazzato tra i due strumenti..


Ecco la Thruxton. La Icon ovviamente è la più scenografica.. è davvero molto bella..


Dettaglio degli strumenti dietro il cupolino...


Sul blocchetto sinistro si vede il comando dell'assetto, e il tasto per cambiare le informazioni sul display..


..la parte posteriore. Notare gli Ohlins... bello si raccorda la parte finale della sella col faro posteriore e il portatarga: spesso le soluzioni adottate su queste moto non sono poi bellissime (vedi BMW ninety, tanto per non fare nomi..)


...il serbatoio dell'olio freni..


Gli scarichi, fatti da Vance&Hines, sono bellissimi.. non vedo l'ora di sentirne il suono...


Vista posteriore, colla gomma da 160.. l'anteriore monta un 120.. finalmente le misure sono adeguate.. e soddisfano anche l'occhio.. mi piace molto anche il fanale posteriore: niente a che vedere con l'orribile "lampadario" adottato finora.


Ho osservato anche la Moto Guzzi V9.. questa è la Roamer. Mi è sembrata abbastanza bella vista da lontano.. solo che su moto cromate non puoi montare il tappo serbatoio in plastica! Tanto per dire: la Street Twin, che della Guzzi V9 è diretta concorrente, ce l'ha in ferro cromato.


Insomma.. queste Guzzi erano bel altra roba..




Ovviamente qualche bella figliola non poteva mancare...




Vince lei, per distacco..



Nessun commento:

Posta un commento