Riding passion

La moto gira.. guarda.. e racconta

domenica 30 settembre 2012

30 settembre - Tavolata con giretto pomeridiano

Oggi tutto doveva essere limitato ad una mangiatina tra amici, visto che il meteo non prometteva nulla di buono.. così ci siam trovati ad Oleggio per mettere le gambe sotto al tavolo.. di buon umore per lo stinco, le salsicce, il risotto in crosta, le alette di pollo.. ci siamo messi in sella: 3 bonnie e 1 multistrada a zonzo dalle parti del Lago d'Orta e del Lago Maggiore.. sempre bei posti, da tenere in considerazione per qualche ora in moto, visto che le giornate si accorciano.
Alla fine ecco il giretto.



Giusto una foto dello splendido panorama del Lago Maggiore che si godeva da Comnago, nella discesa da Gignese a Lesa.


L'autunno avanza.. qua tocca darsi da fare per gli ultimi colpi.. ah, nota in calce:
la Bonnie ha fatto oggi i suoi 50.024 km!!!!






domenica 16 settembre 2012

15 Settembre 2012 - 2° RADUNO BF - S.MARINO

Il 2° raduno di BF quest'anno l'ha organizzato Pino alla grande, in quel di S. Marino.
A me è toccata questa strada:



Parto sabato, di buon mattino: il meteo è perfetto, con 18 gradi e un bel cielo terso. Viaggio controsole, ma non è un problema: ho la visiera scura applicata agli Speed 4, sul Bell RT. A1, perchè i km sono tanti ed in serata devo rientrare. Il viaggio è piacevole, in compagnia di una Guzzi Stelvio e di una Guzzi California incrociate all'immissione della A21 sulla A1. Benzina tra Borgo Panigale e S. Lazzaro, prima di imboccare la A14 verso sud. Poco prima di Forlì il cielo si fa scuro, ma non piove. Esco a Cesena nord e mi immetto sulla E45, direzione Mercato Saraceno. La strada è schifosa: soprattutto sulla corsia di destra è pieno di buche e sconnessioni. Il cielo diventa sempre più nero. Poco prima di Mercato Saraceno, mi accosto e metto l'antipioggia. Faccio bene! Esco e prendo la SS71 "Umbro Casentinese" che ormai piove.


Seguo per Sarsina, poi SP28, verso S. Agata Feltria. Ci sono molti tornanti, ma non troppo piacevoli. Fin troppo stretti. Inoltre la pioggia cresce d'intensità. Le condizioni della strada sono pietose: sconnessioni, terra di riporto, veri e propri tratti sterrati non segnalati, sia in salita che in discesa. Poi sale anche la nebbia: non si vede nulla delle dolci colline circostanti: vedere per credere. Sembra autunno inoltrato.



Comunque arrivo per primo a Pennabilli, dove pranzeremo. Pochi minuti di attesa e arrivano Lacos, con la sua bellissima Great Escape, e i miei compagni di strada in Sardegna: Sam, Nolmar, Ratman e Sara, Gianluca PI e l'immancabile Pino.


Il tempo di un aperitivo, togliersi gli antipioggia fradici e di riscaldarsi un po', e cominciano ad arrivare gli altri, alla spicciolata.


..e dopo un po' di attesa, ecco che il gruppo di MC diventa davvero cospicuo! Bel parco moto, eh?


Qualcuna, tanto per far apprezzare la passione di tutti per le nostre bi e tricilindriche! Noterete che c'è anche qualche "intrusa" (l'Harley di Ron e la Ducati di Pellica) che però in questa bella congrega si trova a proprio agio.














Un grazie grandissimo all'inesauribile Pino..


..e un auspicio che al prossimo Rebels possa esserci anche Filippo!!!


Riparto verso le 16.30.. un po' di strada verso S. Arcangelo di Romagna, per riprendere la A1: Nolmar si dirige invece verso la Romea. La Bonnie rientra in garage verso le 19.35. Bella giornata, anche se un po' pesantuccia in termini di km. Ma è stato bello rivedere un sacco di gente dopo un bel po'!

giovedì 6 settembre 2012

6 settembre 2012 - Nei dintorni del Lago di Lugano



Finalmente, dopo diversi giorni di cattivo tempo che toglievano la voglia di andare in giro, stamattina il meteo si è messo decisamente al bello. Quindi con Vecchialenza s’è deciso di fare un’uscita senza pretese, ma che ci ha permesso comunque di andare su e giù sul confine italo-svizzero, attraversando la Val d’Intelvi e le zone attorno al Lago di Porlezza. Vecchialenza ha anche “battezzato” la Scrambly.. ma siccome tutto è bene quel che finisce bene, direi che possiamo dire che alla fine è stata una giornata positiva!
Ecco il giro.



Visualizzazione ingrandita della mappa

E qualche foto..









Vecchialenza sistema la pedalina del cambio….. in quella borsa ha di tutto (sembra l’ispettore Gadget.. o Mary Poppins.. ahahah)..



…in tal modo, possiamo raggiungere la pappa a Lanzo d’Intelvi.
…ai primi di settembre, la polenta concia coi porcini ci sta..



..e pure la polenta con lo zola… NO???



….il tutto godendo di un panorama mozzafiato sul Lago di Lugano!



Poi tutti a casa..



Bel mini-giro… ma sufficiente a metterci di buon umore!